Home » Blog » La comunità di Pistoia resiste

La comunità di Pistoia resiste

Come molti di voi già sanno, con una operazione del tutto anticanonica, il vescovo Silvano ha deciso di staccarsi dal Santo Sinodo della Chiesa dei veri cristiani ortodossi di Grecia, divenendo così di fatto scismatico. Conseguentemente a quest’atto, egli è stato destituito dalla carica di Vescovo di Luni.
Solo pochi chierici hanno accettato di seguirlo su questa strada, gli altri sono tutti rimasti fedeli al Santo Sinodo.
In occasione della festa della Natività di San Giovanni Battista, abbiamo scoperto che il vescovo ha fatto cambiare la serratura della nostra Chiesa, impedendoci di celebrare. Oltre a ciò, ha anche posto un annuncio sulla bacheca esterna, dove si dice che le funzioni sono tutte sospese fino a Settembre. Di questo atto blasfemo, il vescovo e quanti lo hanno consigliato dovranno rispondere davanti a Dio. Per questo li raccomando alle preghiere di voi tutti, perché Dio conceda loro il ravvedimento, finché ne hanno il tempo.
Va da sé che noi continueremo in un modo o in un altro, in un posto o in un altro, a celebrare.
Vi terremo informati.


Leave a comment

Orthodoxia

«Troverete il bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia»

Omelia per la Natività del Metropolita Filarete di Mosca Il significato del bambino Gesù avvolto in fasce ci viene spiegato da uno degli antichi dottori cristiani. Nelle sue fasce, Gesù predice la propria sepoltura. In realtà le fasce di un neonato e il sudario dei morti erano originariamente tessute da un artigiano; la culla e […]

MESSAGGIO PER LA NATIVITÀ 2020

“Tutto il creato si rallegri, poiché ecco che il Creatore che esiste prima di tutti i secoli nasce a Betlemme e appare bambino neonato” (Canone proeortion, 23 Dic., ode 4) Cari Padri e Fratelli, figli nel Signore che è nato, Il nostro Signore Gesù Cristo è nato e la gioia irradia il mondo intero! Il […]

Insegnamenti sui pensieri impuri e sulla preghiera

di Sant’ Ambrogio di Optina 1 Qualcuno chiese allo Staretz Ambrogio di Optina: «Padre, quando, contro la mia volontà, pensieri impuri passano per la mia mente, sto peccando?» «Ascolta, figlia mia», rispose lo Staretz. «Una certa asceta, Ekaterina Seneiskaya, fu a lungo tormentata da pensieri impuri. Alla fine, Cristo la visitò e subito i pensieri […]

San Nettario di Egina

Memoria il 9 Novembre San Nettario nacque nel 1846 ed ebbe al battesimo il nome di Anastasios. Era il quinto dei sette figli di Dimos Kefalàs e di sua moglie Balou. Nato in un’umile famiglia nel quartiere greco dell’operosa cittadina di Selivria, si trasferì appena quattordicenne a Istanbul, che allora aveva ancora il suo nome […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: